Cos’è la disinfestazione zanzare?

La disinfestazione zanzare Firenze consiste in una serie di trattamenti volti ad allontanare e eliminare le zanzare da un determinato ambiente. La lotta normalmente avviene sia contro gli esemplari adulti che contro le larve. 

Le operazioni che precedono la disinfestazione zanzare Firenze vera e propria consistono in un sopralluogo per determinare i luoghi in cui sono presenti le larve e il momento in cui effettuare la disinfestazione. Quindi viene effettuata  la disinfestazione vera e propria, divisa in due momenti diversi: prima si agisce contro le larve e quindi la lotta viene estesa contro gli individui adulti per avere un risultato completo.

I luoghi in cui le femmine depongono le uova sono zone umide e scarsamente illuminate: i luoghi di elezione per le zanzare che vogliono veder schiudere le proprie uova sono i sottovasi, le grondaie, le ciotole per gli animali ed in genere tutti quei luoghi in cui le uova sono ben protette e in una condizione favorevole adatta alla nascita della larva. 

Questo particolare fa comprendere come sia necessario in via di prevenzione cercare di eliminare situazioni di ristagno d’acqua intorno all’ambiente in cui si vuole effettuare la disinfestazione zanzare Firenze: l’acqua nei sottovasi, nelle ciotole e in generale in ogni tipo di contenitore che può riempirsi di acqua e favorire la crescita delle larve. Anche tenere puliti i tombini e le grondaie e manutenere con regolarità  può aiutare nella prevenzione.

Richiedi un sopralluogo!

 

Perché farla?

La risposta a questa domanda è sicuramente immediata: la disinfestazione zanzare Firenze è necessaria per una buona qualità della vita. L’esistenza delle zanzare è  importante negli ecosistemi naturali perché sono un’importante parte della catena alimentare per molti pesci ed uccelli. 

Nelle città come Firenze, però, le zanzare possono davvero aumentare di numero in modo esponenziale e creare veri e propri problemi agli abitanti, tanto da rendere assolutamente necessaria la disinfestazione. A Firenze le zanzare sono molto presenti e spesso rendono impossibile godere della vita all’aperto soprattutto nelle ore notturne, rendono difficile il sonno  e importunano continuamente nelle ore diurne anche in casa. È interessante sapere che sono le zanzare femmina a pungere perché hanno bisogno del nutrimento che viene dal sangue per la produzione di uova. 

Negli ultimi anni a Firenze come in ogni altra zona d’Italia si è sviluppata moltissimo la zanzara tigre,  un esemplare caratterizzato da maggiore aggressività rispetto a quelle endemiche del nostro paese e che non si limita a pungere solo di notte, ma è particolarmente attiva anche di giorno. La disinfestazione zanzare tigre Firenze è quindi sentita come assolutamente necessaria per la popolazione.

Non bisogna dimenticare inoltre che la zanzara può veicolare malattie molto serie come malaria, encefalite, dengue, Chikungunya, zika e febbre gialla. 

Quando si esegue?

Il rispetto dei tempi nella disinfestazione zanzare è fondamentale. Normalmente la disinfestazione zanzare a Firenze si svolge nel periodo compreso tra il mese di marzo e quello di settembre. 

Nel mese di marzo normalmente, dopo un attento sopralluogo, si esegue il primo intervento, ovvero quello contro le larve, ovvero gli esemplari non ancora sviluppati. È infatti quello il mese in cui inizia in Italia la riproduzione di questi insetti.

Dal mese di aprile in poi invece vanno effettuati gli interventi contro gli esemplari adulti ad intervalli regolari. Per entrambi gli interventi devono essere valutate con attenzione le previsioni meteo perché la pioggia rende inefficace il prodotto e quindi va evitata per avere la certezza di un intervento davvero riuscito.

È importantissimo effettuare entrambe le fasi della disinfestazione zanzare Firenze perché la lotta sia davvero efficace: le larve si trasformano in adulti e generano nuove larve, quindi occorre colpire entrambe per avere una protezione duratura.

Richiedi un preventivo gratuito!

 

top
Don`t copy text!